Corso di formazione specifica sulla sicurezza per i lavoratori

La conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, nella seduta del 21 dicembre 2011, visto l’articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 81/2008, disciplina la durata, i contenuti minimi e le modalità della formazione dei lavoratori, dei preposti e dei dirigenti. Questo modulo è dedicato alla formazione specifica dei lavoratori.

Corso di formazione specifica sulla sicurezza per i lavoratori
Contenuti del corso di formazione: 
  • Rischi infortuni
  • Meccanici generali
  • Elettrici generali
  • Macchine
  • Attrezzature
  • Cadute dall’alto
  • Rischi da esplosione
  • Rischi chimici
  • Nebbie-oli-fumi-vapori-polveri
  • Etichettatura
  • Rischi cancerogeni
  • Rischi biologici
  • Rischi fisici
  • Rumore
  • Vibrazione
  • Radiazioni
  • Microclima e illuminazione
  • Videoterminali
  • DPI
  • Ambienti di lavoro
  • Stress lavoro-correlato
  • Movimentazione manuale dei carichi
  • Movimentazione merci
  • Segnaletica
  • Emergenze
  • Procedure esodo incendi
  • Procedure organizzative per il primo soccorso
  • Incidenti e infortuni mancati
  • Altri rischi

La trattazione dei rischi sopra indicati va declinata secondo la loro effettiva presenza nel settore di appartenenza dell’azienda e della specificità del rischio.

Durata del corso: in base alla classificazione dei settori e corrispondenze ATECO 2002-2007

  • 4 ore per aziende a rischio basso
  • 8 ore aziende a rischio medio
  • 12 ore aziende a rischio elevato
Certificazione: 

A firma del docente professionista abilitato, a fine corso, sarà rilasciato regolare attestato di frequenza intestato ad ogni singolo partecipante.

Aggiornamento: con riferimento ai lavoratori, è previsto un aggiornamento quinquennale, di durata minima di 6 ore per tutti e tre i livelli di rischio.

Modalità di erogazione: 

Se sei interessato a questo corso ...

Contattaci compilando il modulo:

Condividi sui social network